MENU

Nuovo Corso ITS Post-Diploma in Meccatronica 2017

La Fondazione Istituto Tecnico Superiore Nuove Tecnologie per il Made in Italy – Sistema Meccanica”, C/O Consorzio Universitario di Lanciano Corso Trento e Trieste “Palazzo Degli Studi” N. 72, 66034 Lanciano (Ch), ha aperto le iscrizioni al nuovo corso ITS post diploma GRATUITO (con rilascio di diploma statale, ai sensi del DPCM 25.01.2008).

Il corso formerà la figura di:

“TECNICO SUPERIORE PER L'AUTOMAZIONE ED I SISTEMI MECCATRONICI” (Tecnico per INDUSTRIA 4.0)
Il corso sarà fortemente in linea con le competenze richieste da  INDUSTRIA 4.0 (automazione, IoT, Big Data analysis, robot industriali, ICT etc.), compreso le softskills necessarie (problem solving, team working, self assessment etc.).

  • Durata: 1800 ore (delle quali 800 in aziende della Fondazione)
  • Selezione e inizio corso: ottobre 2017
  • Per maggiori informazioni consulta il Bando in allegato e  utilizza il MODULO DI ISCRIZIONE allegato


Consulta il sito web:
www.innovazioneautomotive.eu

FOCUS:

Nel pieno della 4° rivoluzione industriale (internet of things, big data, automation etc.) e la crescente importanza della cultura digitale, dell'automazione, della programmazione applicate a tutti i processi produttivi e manifatturieri, il nuovo corso ITS formerà la figura di “TECNICO SUPERIORE PER L'AUTOMAZIONE ED I SISTEMI MECCATRONICI – Tecnico per Industria 4.0”. Il corso andrà a coniugare tutte le competenze di un tecnico meccatronico (meccanica, elettotecnica, elettronica, pneumatica, oleodinamica, PLC, CNC etc.) a quelle in linea con le nuove avanguardie di INDUSTRIA 4.0 (automazione, IoT, Big Data analysis, robot, ICT etc.), compreso le softskills necessarie (problem solving, team working, self assessment etc.)

L’obiettivo, definito insieme alle aziende del settore e l’università, è di formare un tecnico specializzato nella pianificazione conduzione ed esecuzione delle attività di manutenzione degli impianti, delle macchine, dei robot industriali, individuando e/o suggerendo interventi migliorativi, utilizzando analisi dei dati, per garantirne l'efficienza, il loro funzionamento e la sostenibilità ambientale, nell’ottica del miglioramento continuo (WCM e Lean production) e della total quality.