MENU

Programma EaSi: pubblicato il bando “Posting of workers: enhancing administrative cooperation and access to information”

La Commissione europea ha pubblicato il bando “Posting of workers: enhancing administrative cooperation and access to information”, nell’ambito del programma EaSI. Il bando mira a supportare la Commissione e gli Stati Membri ad avviare iniziative in materia di distacco dei lavoratori e sviluppare un’agenda per un lavoro dignitoso. Nello specifico, il bando mira:

  • alla promozione della cooperazione transnazionale tra autorità pubbliche e stakeholder, inclusa la promozione dell’utilizzo dell’IMI (Internal Market Information) e alla condivisione delle informazioni e buone pratiche;
  • all’incremento dell’accessibilità, della trasparenza e della qualità delle informazioni che riguardano i termini e le condizioni di impiego e/o le richieste amministrative che devono essere rispettate e/o le pratiche esistenti negli Stati membri per monitorare e rinforzare le previsioni della direttiva sul distacco dei lavoratori;
  • alla promozione delle evidenze basate sulla raccolta e la valutazione di dati originali, sull’analisi e sulle informazioni specifiche sul processo di distacco, inclusa la collaborazione tra università, centri e istituti di ricerca e stakeholder.

Possono rispondere al bando consorzi composti da: partner sociali, autorità pubbliche, organizzazioni internazionali, organizzazioni no profit, istituti di ricerca, istituti di istruzione superiore, organizzazioni della società civile.