MENU

Agid: online le linee guida per l'implementazione di GeoDCAT-AP

L’Agenzia per l’Italia Digitale ha pubblicato le Linee guida per l’implementazione della specifica GeoDCAT-AP che forniscono indicazioni utili per l'integrazione e l’allineamento dei dati contenuti nel Repertorio nazionale dei dati territoriali (RNDT) e nel catalogo nazionale dei dati aperti dati.gov.it.

Attualmente, infatti, le risorse informative di cui sono titolari le singole amministrazioni vengono rese conoscibili agli utenti interessati grazie alla loro pubblicazione nei due cataloghi menzionali che vengono gestiti da AgID.

Nello specifico:

  • il catalogo RNDT, istituito con l’art. 59 del CAD, raccoglie i dati territoriali e relativi servizi di rete anche in relazione alle previsioni della Direttiva INSPIRE;
  • il catalogo dati.gov.it, individuato come portale nazionale di riferimento per la ricerca dei dati in formato aperto a seguito del recepimento della Direttiva Public Sector Information (PSI).

Le linee guida forniscono indicazioni utili per rendere disponibili le descrizioni dei dati territoriali di tipo aperto, inserite nel catalogo RNDT, anche attraverso portali di dati “generalisti” senza oneri aggiuntivi per le pubbliche amministrazioni, secondo il principio "once only".

In questo modo, le amministrazioni trasmetteranno le informazioni una sola volta e i dati saranno “scritti” esclusivamente nel catalogo RNDT. Come citato nelle linee guida, l'allineamento delle informazioni viene effettuato attraverso l'estensione RNDT della specifica europea GeoDCAT-AP, definita nell'ambito del programma ISA/ISA2. L'attuazione delle indicazioni tecniche fornite dalle linee guida avverrà nei prossimi mesi, a seguito del rilascio della nuova versione del sito del Repertorio nazionale dei dati territoriali.

Link al sito web dell'Agid:

http://www.agid.gov.it/notizie/2018/01/12/dati-geografici-sono-online-linee-guida-limplementazione-geodcat-ap