Una Data Strategy per la Sanità Italiana

L’obiettivo dell’evento “Una data governance per una sanità digitale più inclusiva” è stimolare un ampio dibattito tra gli stakeholders pubblici e privati per fare il punto sullo stato dell’arte e le prospettive di #digitalizzazione e utilizzo dei dati in sanità.

La sanità sta diventando sempre più #digitale .

Tecnologie avanzate, come l’IA, sono protagoniste di un “salto quantico” della performance e dell’efficienza nel mondo dell’Healthcare.

Gli ambiti di applicazione sono molteplici, dalla gestione operativa degli ospedali alla diagnostica per immagini, passando per telemedicina e dispositivi wearable. I #bigdata sono al centro della #trasformazionedigitale in sanità: prevenzione, diagnostica, ricerca e sviluppo, oggi sono attività che utilizzano grandi quantità di dati. Anitec-Assinform, con il WhitePaper “Una Data Strategy per la Sanità Italiana” elaborato dal Gruppo di Lavoro “Digital Transformation in Sanità” vuole costruire una strategia dei dati in Sanità in cinque punti chiave:

- Aumentare le competenze digitali nella popolazione e nel personale del SSN.

- Rafforzare la #cybersicurezza.

- Creare una Data Governance adeguata.

- Costruire infrastrutture all’avanguardia.

- Abilitare l’utilizzo dei Life Data.

L’obiettivo dell’evento “Una data governance per una sanità digitale più inclusiva” è stimolare un ampio dibattito tra gli stakeholders pubblici e privati per fare il punto sullo stato dell’arte e le prospettive di #digitalizzazione e utilizzo dei dati in sanità.