03.11.22

Oracle vince il premio “Company for Generation Z 2022” assegnato da Radar Academy

L’award assegnato a Oracle Italia riguarda la Responsabilità Sociale/CSR verso le generazioni più giovani

Milano, 3 novembre 2022 - Oracle Italia ha ricevuto il premio “Company for Generation Z 2022” da Radar Academy, la business school di Radar Consulting, società specializzata nel professional recruiting e nella talent acquisition.

L’iniziativa nasce per dare un riconoscimento alle aziende del nostro paese che più supportano e investono nella “Generazione Zeta” (convenzionalmente, la generazione nata dal 1997 al 2012), ovvero la generazione di talenti che sono oggi la risorsa più importante e preziosa per il futuro dell’Italia.

Partecipano al premio le organizzazioni e responsabili delle risorse umane di imprese operative sul territorio italiano che abbiano realizzato nel corso dell’ultimo anno uno o più progetti di inserimento di valorizzazione delle persone in questa fascia di età, finalizzati alla loro crescita e sviluppo e alla crescita e sviluppo dell’azienda.

Numerosi i criteri di candidatura ammissibili: dal numero di assunzioni e stage attivati ai progetti di welfare aziendale e benessere della persona pensati per le esigenze dei lavoratori più giovani, dalla formazione e alle politiche di talent retaining fino ai progetti con scuole, università e business school; diversità e inclusione, azioni di responsabilità sociale; percorsi di sviluppo di carriera, smart working e lavoro ibrido.

Il premio 2022 è stato assegnato da una giuria presieduta dalla Presidente di AIDP (Associazione Italiana dei Direttori del Personale) Matilde Mirandola e composta da giornalisti e giornaliste delle principali testate nazionali italiane.  Oracle Italia è risultata vincitrice per la categoria “Responsabilità Sociale di Impresa”, cui hanno concorso società del calibro di Woolrich, P&G e iGenius.

Oracle si è aggiudicata il primo premio della sua categoria grazie al suo impegno nella CSR – in particolare verso le giovani generazioni – in termini di volontariato, sostenibilità ambientale e progetti di education a supporto della didattica di scuole e università.

La premiazione è avvenuta il 21 ottobre presso la Cariplo Factory a Milano, e per Oracle hanno ritirato il premio Rossella Consonni e Elena De Benedetti in rappresentanza del dipartimento HR italiano.

Angelo Ghidoni, Direttore Risorse Umane di Oracle Italia ha così commentato il riconoscimento: “Siamo molto orgogliosi di questo premio. Negli ultimi anni in Oracle abbiamo moltiplicato il nostro impegno per creare opportunità di crescita rivolte alle giovani generazioni, il cui apporto è fondamentale per affrontare con successo il futuro in un settore in costante e rapida trasformazione come quello del digitale. Queste persone ci stanno mostrando che insieme all’apporto produttivo e professionale del lavoro in sé, conta sempre di più anche il valore che quel lavoro consente di realizzare per la persona e per la comunità in cui si vive.  Integrare nella proposta professionale progetti che permettono di perseguire obiettivi significativi in termini sociali o ambientali oggi è un potente elemento di attrazione e fidelizzazione dei talenti, oltre che un dovere che qualsiasi azienda che voglia restituire in positivo qualcosa al territorio in cui opera deve a nostro parere assumersi”.

Oracle ha recentemente lanciato anche “Gen O”  (Generation Oracle)  un programma di sviluppo professionale rivolto ai giovani in ingresso o nelle prime fasi della loro carriera dell’area EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa), di cui l’Italia fa parte.  Gen O prevede un percorso di 24 mesi dedicato a formazione, crescita e esplorazione del mondo Oracle e delle opportunità che offre in vari settori e l’obiettivo è coinvolgere 400 talenti in EMEA nell’arco di tre anni (2021-2023). 

Un ultimo aspetto dell’attività di Oracle che evidenzia l’attenzione all’evoluzione delle esigenze delle persone, le più giovani ma non solo, riguarda la progettazione delle sedi aziendali. La sede di Roma e la nuova sede di Milano inaugurata pochi mesi fa sono infatti ambienti di nuova concezione, aperti e flessibili, focalizzati sulle aree di incontro e di condivisione tra le persone e attenti al benessere psicofisico, dagli spazi relax, library e kitchenette (minicucine e aree break su ogni piano) fino alla palestra aziendale, elementi che i nuovi lavoratori apprezzano sempre di più.

Oracle Italia
Iscriviti alla Newsletter

Anitec-Assinform - Associazione Italiana per l’Information and Communication Technology (ICT)  
P.IVA: 10053550967 C.F.: 10053550967 - Privacy

segreteria@anitec-assinform.it

anitec-assinform@pec.it