MENU

Bozza di decreto sul compenso per copia privata: penalizzati smartphone, tablet e pc. tariffe in controtendenza con le abitudini dei consumatori

Milano, 11 febbraio 2020 - Proprio a pochi minuti dalla fine dall’incontro che si è tenuto oggi con la Commissione Interparlamentare Innovazione alla quale Anitec-Assinform - l’Associazione delle imprese ICT di Confindustria - ha partecipato per presentare la ricerca sulle abitudini dei consumatori e smart content commissionata a Nielsen, è arrivata dal Mibact la convocazione per l’audizione con allegata bozza di decreto sull’aggiornamento delle tariffe del compenso per copia privata.

Mentre i dati della ricerca hanno evidenziato la crescita dello streaming, la proposta di aggiornamento del compenso per copia privata come al solito è al rialzo e sono stati fatti pochi sforzi per abbassare le tariffe sui supporti ormai obsoleti; in più vengono introdotti anche compensi sui wearables (smartwatch, braccialetti fitness tracker o similari). Tra i device più colpiti: smartphone e tablet (6,90 per memoria da 128 Gb e oltre) e pc tariffa fissa di 6,90 € contro i 5,20 € del decreto precedente.

Marco Gay, presidente di Anitec-Assinform, ha così commentato: “E’ una proposta di decreto che probabilmente finirà con penalizzare l’innovazione e che va in contrasto alle abitudini dei consumatori che non ricorrono più alla copia privata per fruire dei contenuti audiovisivi”.

____
Anitec-Assinform - Associazione Italiana per l’Information and Communication Technology (ICT) - aderente a Confindustria e socio fondatore della Federazione Confindustria Digitale - è l’Associazione di settore di riferimento per le aziende di ogni dimensione e specializzazione: dai produttori di software, sistemi e apparecchiature ai fornitori di soluzioni applicative e di reti, fino ai fornitori di servizi a valore aggiunto e contenuti connessi all’uso dell’ICT ed allo sviluppo dell’Innovazione Digitale. Ha sede a Milano e Roma.  Sito internet: www.anitec-assinform.it
Ufficio stampa: Stefania Follador / stefania.follador@anitec-assinform.it / +39 346.5003534


In allegato: