Developer

Descrizione

Il full stack developer è un programmatore che conosce tutti gli aspetti della programmazione, sia front-end che back-end. Non tanto un esperto in ogni singolo linguaggio o tecnologia esistenti quanto un programmatore in grado di gestire autonomamente client, server e database, sapendo muoversi tra i diversi aspetti di un’applicazione, conoscendo le tecnologie principali della programmazione front-end (HTML, CSS e JavaScript) e almeno un linguaggio back end (ad esempio PHP, Java o Python). Pertanto, riesce sia a gestire le chiamate lato server e lato client, e le integrazioni con il database e è in grado di realizzare in autonomia un progetto dall’inizio alla fine.

Attività principali richieste dal mercato

  • implementare il design di una pagina web
  • formattare gli elementi web grafici, statici e dinamici
  • ottimizzare velocità, stabilità e scalabilità di server e codice
  • creare e integrare API
  • creare e implementare soluzioni di archiviazione dati
  • aggiornare e mantenere il codice
  • analizzare e risolvere problemi nel codice (testing e debugging)

Requisiti/livello formazione

Il percorso formativo di un full stack developer può aver seguito i tracciati dell’educazione tradizionale (diplomi e lauree di stampo tecnico/informatico), così come aver sfruttato uno dei corsi professionalizzanti che consentono di entrare nel mondo del lavoro ICT. Per diventare un programmatore full stack è necessario avere competenze che spaziano dal front-end al back-end. Tipicamente chi arriva a questa posizione proviene da uno dei due background, e successivamente amplia il proprio bagaglio tecnico con competenze dell’altro settore. Può succedere anche l’opposto: pur avendo competenze da full stack, è possibile specializzarsi in uno dei due componenti principali della programmazione web, e sviluppare la propria carriera in quel campo. Come per altre posizioni, anche per il full stack developer l’avanzamento di carriera coincide con nuove mansioni di tipo gestionale, all’interno di progetti impegnativi.

Skills tecnologiche

  • tecnologie coding frontend (HTML, CSS, JavaScript, jQuery, SASS, Angular…)
  • linguaggi di programmazione (come JAVA, PHP, C#, Python, Rub...)
  • JavaScript per dare dinamicità agli elementi
  • librerie JS (jQuery/jQuery UI, Dojo Toolkit, React, Zepto, Create JS)
  • tecnologie coding API
  • database (MySQL, MariaDB, MongoDB…) e modellazione dati
  • principi di design, user experience e user interface (UX/UI)
  • test e debugging (Jira)
  • tecnologie di server configuration    "

Principali certificazioni richieste dal mercato

CISSP, CCSP, MCPD (Visual Studio, SQL server), MTA, CCDH, Java, AWS   

32.008

Posizioni ricercate dalle aziende di tutti i settori merceologici

32.008

Posizioni offerte dalle nostre aziende

635

148 Almaviva

    2 Cefriel

  60 Eustema

194 Experis

  90 Exprivia

    2 Italtel

    2 Kelyon

 20 Leonardo

  10 Lutech

127 Mylia

Asphi
Cefriel Scrl
Cisco
Develhope
Eustema
Google Italy
IBM Italia
Leonardo
Mylia - The Adecco Group
Sesa
Umana

Anitec-Assinform - Associazione Italiana per l’Information and Communication Technology (ICT)  
P.IVA: 10053550967 C.F.: 10053550967 - Privacy

segreteria@anitec-assinform.it

anitec-assinform@pec.it

Esegui ricerca