MENU

Appalti Pubblici : workshop conversione in legge del decreto "Sblocca cantieri". Che cosa cambia per gli operatori del settore ICT

Anitec-Assinform organizza un workshop in tema di appalti pubblici per fornire una dettagliata illustrazione ed una prima interpretazione delle nuove norme introdotte a seguito della conversione in legge del decreto c.d. “Sblocca Cantieri”, nonché per valutare i possibili impatti delle nuove disposizioni per gli operatori ICT.

Martedì 9 luglio 2019, dalle ore 10, ospiteremo nella sede di Milano, Via San Maurilio 21, collegata in videoconferenza con la sede di Roma, Via Barberini 11, l’Avvocato Stefano Cassamagnaghi, specializzato in diritto amministrativo e fondatore dello Studio legale Castlex di Milano, che ha una particolare competenza ed una consolidata esperienza nel settore degli appalti pubblici, dei servizi e dell’ICT, per un workshop sul tema: Gli appalti pubblici dopo la conversione in legge dello “Sblocca Cantieri”. Cosa cambia per gli operatori del settore ICT  

Il workshop  intende ripercorrere le varie novità apportate al codice dei contratti pubblici dalla legge di conversione del c.d. “Sblocca Cantieri”, con un focus sugli impatti pratici per gli operatori del settore ICT nella partecipazione alle gare d’appalto pubblico e quindi, in particolare, sui servizi e le forniture, anche alla luce degli ultimi sviluppi della giurisprudenza sui vari istituti coinvolti.

Nel corso dell’incontro l’Avvocato Cassamagnaghi tratterà, in particolare, i seguenti temi:

  • il decreto-legge “Sblocca Cantieri” e la legge di conversione;
  • il ritorno al regolamento unico;
  • problematiche transitorie;
  • l’anticipazione del prezzo;
  • i contratti sotto soglia;
  • i motivi di esclusione (articolo 80);
  • il documento di gara unico europeo (DGUE) e la verifica dei requisiti. Novità relative al mercato elettronico;
  • i consorzi stabili;
  • il subappalto;
  • i criteri di aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa e prezzo più basso;
  • le offerte anormalmente basse;
  • i commissari di gara;
  • l’abbandono del rito super-speciale.

Al termine dell’esposizione sarà possibile porre quesiti al relatore.

Coloro che intendono partecipare possono confermare la presenza a Matteo Malaraggia (Tel.: 0200632810; e-mail: matteo.malaraggia@anitec-assinform.it) indicando la sede prescelta.

La chiusura dei lavori è prevista alle ore 12.30 circa.