MENU

Workshop sentenza Schrems II: raccomandazione GEDP e decisione Commissione EU

Al fine di comprendere al meglio le implicazioni della sentenza,  della  raccomandazione del GEDP e della decisione della commissione Europea, Anitec-Assinform in collaborazione con Colin & Partners ha organizzato:  

Workshop sentenza Schrems II
Raccomandazione GEDP e decisione Commissione EU
26 novembre 2020 h. 14.30 -15.30

Il Garante Europeo per la Protezione dei Dati (GEPD) e la Commissione hanno posto in consultazione alcuni documenti in relazione alla sentenza Schrems II  e la protezione dei dati.

Come noto, a seguito della sentenza, i titolari del trattamento, che ai fini del trasferimento dei dati in Paesi terzi utilizzano clausole contrattuali standard, sono tenuti a verificare, caso per caso, se la legislazione privacy del Paese ricevente garantisce ai dati trasferiti un livello di protezione sostanzialmente equivalente a quello Ue; qualora le garanzie contenute nelle clausole contrattuali standard non siano sufficienti, gli esportatori possono utilizzare misure di protezione supplementari.

Il GEPD e il Comitato europeo per la protezione dei dati (EDPB) si sono pronunciati, e hanno pubblicato delle raccomandazioni che sono state poste in consultazione con scadenza entro il 21 dicembre.

L’obiettivo di tali raccomandazioni consisterebbe nell’agevolare gli esportatori di dati nel compito di valutare l’adeguatezza del livello di protezione offerto nel Paese terzo verso cui i dati sono trasferiti e di delineare eventuali misure supplementari, al fine di garantire una tutela equivalente a quella europea.

È evidente l’importanza pratica, nonostante la loro natura essenzialmente non vincolante in quanto strumenti di “soft law”,delle indicazioni contenute nelle raccomandazioni e l’importanza di rispondere alla consultazione.

La Commissione ha pubblicato una decisione sulle clausole tipo in materia di protezione dei dati personali che posto in consultazione con scadenza entro il 10 dicembre

Per partecipare al workshop è necessario inviare una email a segreteria@anitec-assinform.it