MENU

Nuovo progetto per le imprese del Ministero dello sviluppo economico: Incentivi.gov.it

Il Ministero dello sviluppo economico ha istituito una piattaforma sugli incentivi alle PMI, per orientarsi tra le opportunità disponibili per l’avvio di una nuova impresa, per attivare interventi di internazionalizzazione, per assumere nuovi lavoratori, per usufruire degli investimenti in innovazione, in macchinari, formazione fino ad arrivare agli sgravi fiscali e al reddito di cittadinanza.

Il nuovo strumento del Ministero dello sviluppo economico (https://www.incentivi.gov.it/ ), online dal 12 marzo 2019, è stato presentato dal Ministro Luigi Di Maio, insieme agli Amministratori Delegati Fabrizio Palermo di Cassa Depositi e Prestiti, e Domenico Arcuri di Invitalia.

La piattaforma permette agli utenti di navigare tra più di 60 misure disponibili organizzate in 14 categorie:

  • Start up;
  • PMI;
  • Tutte le imprese;
  • Imprese di distribuzione di energia elettrica e gas, esco, persone fisiche, PA;
  • Settore aerospazio;
  • Imprese sequestrate o confiscate alla criminalità organizzata;
  • imprese sociali, cooperative sociali, cooperative;
  • Confidi;
  • Camere di Commercio;
  • Radio e TV;
  • Datori di lavoro privati;
  • Datori di lavoro ed enti formativi accreditati;
  • Autotrasportatori;
  • Cittadini.

Oltre alla piattaforma, che sarà via via incrementata e aggiornata, il sito web ospita un vademecum che raccoglie tutti gli incentivi disponibili e in una pagina ne riassume le caratteristiche. Per ogni misura prevista è possibile leggere una sintesi di che cos’è, dei destinatari, delle agevolazioni e delle modalità di accesso.

Link: https://www.incentivi.gov.it/