MENU

Specifiche della proposta progettuale:

I fatti di cronaca, riguardanti l’uso del web da parte degli adolescenti, che hanno suscitato forte emotività e preoccupazione nei docenti e nelle famiglie e il continuo utilizzo della DAD hanno spinto l’Istituto ad approfondire tematiche relative alla sicurezza in rete per rendere i ragazzi più consapevoli dei potenziali rischi.

Tenendo conto che la Raccomandazione del Parlamento Europeo e del Consiglio del 18/12/2006 stabilisce che:” la competenza digitale consiste nel saper utilizzare con dimestichezza e spirito critico le tecnologie della società dell’informazione per il lavoro, il tempo libero e la comunicazione. Essa è supportata da abilità di base: l’uso del computer per reperire, valutare, conservare, produrre, presentare e scambiare informazioni, nonché per comunicare e partecipare a reti collaborative tramite Internet”  occorre che “Il compito della scuola (…) è far sì che quel tessuto di nozioni e abilità tecnologiche di base, acquisibile in buona parte anche attraverso pratiche spontanee, si integri in una dimensione cognitiva più articolata, adeguatamente interconnessa con altre rilevanti capacità o competenze significative, entrando a far parte di una personalità consapevole.” (Antonio Calvani)

Video