21 febbraio 2023

Accordo di collaborazione Anitec-Assinform e Università degli studi di Teramo-dipartimento di scienze politiche per favorire processi di istruzione universitaria per le aziende associate

Siglato l’accordo sulla proposta formativa del Master di Secondo Livello in Innovazione e Trasformazione Digitale nella Pubblica Amministrazione presso il Dipartimento di Scienze Politiche dell'Ateneo, favorendo la partecipazione alle attività didattiche istituzionali curriculari

Milano, 21 febbraio 2023 – Il gap di competenze ICT specialistiche in Italia è uno dei fattori di ritardo della trasformazione digitale del Paese. Anitec-Assinform, l’Associazione Italiana per l’Information and Communication Technology (ICT) aderente a Confindustria - da tempo impegnata sui temi della formazione e ricerca universitaria e del lavoro e dell’impresa - intende promuovere la diffusione e lo sviluppo delle Competenze Digitali per favorire l’utilizzo delle tecnologie digitali da parte di imprese, PA e cittadini.

Nell’ambito delle proprie iniziative, Anitec-Assinform ha recentemente siglato insieme all’Università degli Studi di Teramo - Dipartimento di Scienze Politiche un accordo di collaborazione per attuare alcune forme di raccordo tra il mondo della formazione e ricerca universitaria e quello del lavoro e dell’impresa, al fine di migliorare la qualità dei processi formativi e della ricerca, favorendo al tempo stesso la diffusione della cultura dell’innovazione e d’impresa.

Più in particolare l’accordo stabilisce di realizzare una collaborazione destinata a favorire processi di istruzione universitaria per gli associati di Anitec-Assinform, con particolare riferimento al Master di Secondo Livello in Innovazione e Trasformazione Digitale nella Pubblica Amministrazione presso il Dipartimento di Scienze Politiche dell'Ateneo, favorendo la partecipazione alle attività didattiche istituzionali curriculari, anche mediante alcune agevolazioni di carattere economico. L’accordo ha una durata triennale e vi potranno accedere gli associati di Anitec-Assinform, i coniugi e conviventi, i figli dei dipendenti delle aziende associate ad Anitec-Assinform.

Il Master, che già nel primo anno ha riscosso un ottimo successo tra i partecipanti e ha come patrocinatori – oltre ad Anitec-Assinform – anche aziende come Adecco Italia e Mylia, fornirà le competenze necessarie per gestire i cambiamenti in atto a funzionari e dirigenti che lavoreranno nella PA. Si tratta di una proposta formativa che prevede lo svolgimento di 230 ore d’aula, da svolgersi interamente on line, con l’obiettivo di costruire competenze specializzate nell’ambito della digitalizzazione e dell’innovazione (anche organizzativa), fornendo conoscenze in ambito giuridico, manageriale e informatico-digitali che consentano ai discenti di confrontarsi in un mercato del lavoro sempre più innovativo e competitivo nel quale la trasformazione digitale sarà sempre più centrale nella realizzazione dei processi. All’interno del Master verranno organizzati un paio di seminari a cui prenderanno parte rappresentanti dell’Associazione in modo da poter costruire un percorso sinergico e consolidato.

 

Maria Rita Fiasco, Vice Presidente Anitec-Assinform con deleghe a skills per la crescita d'impresa e politiche di genere, ha così commentato: “Con questo accordo Anitec-Assinform intende rafforzare il proprio impegno a supporto della diffusione delle competenze digitali, lavorando a fianco di ogni istituzione formativa dalla scuola all’università. Di fronte all’importante sfida trasformativa imposta dal PNRR, è essenziale permeare di cultura digitale la PA che è chiamata a confrontarsi con un mercato digitale vivace, che grazie a tecnologie come intelligenza artificiale e cloud, consentirà di costruire servizi sempre più efficienti a cittadini e imprese. Non ci stanchiamo di ripeterlo: la collaborazione tra pubblico e privato - soprattutto nel mondo digitale - è essenziale per garantire al nostro paese di essere competitivo, vincere la sfida della produttività e garantire un futuro di opportunità ai nostri giovani”.

Per il Prof. Andrea Ciccarelli, Professore Ordinario di Statistica Economica Dipartimento di Scienze Politiche Università di Teramo – Coordinatore del Master in Innovazione e Trasformazione Digitale nella Pubblica Amministrazione: “Una PA sempre più innovativa e Digitale costituisce un volano per l’economia italiana e, soprattutto, si pone come forte acceleratore delle dinamiche d’impresa, rendendo i processi produttivi più efficienti e incrementando la produttività e il valore aggiunto delle aziende operanti sul territorio”.

Giugno 2024
Maggio 2024
202 visite negli ultimi 30 giorni
9 maggio 2024
Nuovo Presidente Anitec-Assinform
Nuovo Presidente Anitec-Assinform
Aprile 2024
Marzo 2024
Febbraio 2024
Gennaio 2024
Dicembre 2023
Novembre 2023
Ottobre 2023
Settembre 2023
Luglio 2023
Giugno 2023
Maggio 2023
Aprile 2023
Marzo 2023
Febbraio 2023
Gennaio 2023
Dicembre 2022
Novembre 2022
Ottobre 2022
Luglio 2022
Giugno 2022
Maggio 2022
Aprile 2022
Marzo 2022
Febbraio 2022
Gennaio 2022
Novembre 2021
Ottobre 2021
Settembre 2021
Luglio 2021
Giugno 2021
Maggio 2021
Marzo 2021
Febbraio 2021
Dicembre 2020
Novembre 2020
Ottobre 2020
Settembre 2020
Giugno 2020
Maggio 2020
Febbraio 2020
Gennaio 2020
Dicembre 2019
Novembre 2019
Settembre 2019
Luglio 2019
Giugno 2019
Marzo 2019
Febbraio 2019
Dicembre 2018
Ottobre 2018
Settembre 2018
Luglio 2018
Giugno 2018
Aprile 2018
Febbraio 2018
Dicembre 2017
Novembre 2017
Ottobre 2017
Settembre 2017

Anitec-Assinform - Associazione Italiana per l’Information and Communication Technology (ICT)  
P.IVA: 10053550967 C.F.: 10053550967 - Privacy

segreteria@anitec-assinform.it

anitec-assinform@pec.it