21 maggio 2024

Anitec-Assinform: scuole e imprese insieme per l'innovazione assegnato il Premio Nazionale sull'Innovazione Digitale 2023-2024

Giunto alla quarta edizione, il Premio è stato consegnato oggi ai quattro migliori progetti ideati dalle scuole secondarie di secondo grado

21 maggio 2024
Si è svolta oggi a Roma la cerimonia di consegna del "Premio Nazionale sull’Innovazione Digitale 2023-2024", un'iniziativa lanciata lo scorso 15 settembre e promossa da Anitec-Assinform, l’Associazione di Confindustria che raggruppa le principali aziende dell’ICT, in collaborazione con il Ministero dell'Istruzione e del Merito e con il patrocinio del CNG (Consiglio Nazionale Giovani).

L'evento, svoltosi in un clima di grande entusiasmo, ha celebrato l'eccellenza nell'innovazione digitale scolastica, premiando 4 progetti che si sono distinti per il loro ingegno, la loro originalità e il loro impatto positivo sul mondo della scuola. Tutti i progetti saranno valorizzati sul sito web di Anitec-Assinform.

Protagonisti della quarta edizione del Premio sono stati gli studenti e gli insegnanti di istituti scolastici secondari di secondo grado, che, in sinergia con aziende leader del settore ICT, hanno dato vita a progetti innovativi capaci di dimostrare, ancora una volta, come la tecnologia e le applicazioni digitali possano essere un potente strumento per migliorare l'apprendimento, favorire l'inclusione e potenziare la partecipazione attiva degli studenti all'interno del panorama scolastico con uno primo sguardo all’inserimento nel mondo del lavoro.

Tra i momenti salienti della cerimonia, l'intervento del divulgatore scientifico Lorenzo Baglioni, che ha condiviso con i ragazzi la sua esperienza che unisce matematica e spettacolo, sottolineando l'importanza di un utilizzo efficace della tecnologia come strumento di crescita, di inclusione e di espressione.

I 4 progetti vincitori - selezionati da una qualificata Commissione di Valutazione presieduta da Francesco Profumo, ex Ministro dell'Istruzione e composta da Anna Brancaccio (Ministero dell’Istruzione e del Merito), Maria Rita Fiasco (Anitec-Assinform), Mirta Michilli (Mondo Digitale), Raffaela Milano (Save the Children) e Nicola Parascandolo (Luiss - Summer School e Hub 42) - hanno ricevuto un premio di 2.500€ ciascuno. e saranno promossi all'interno delle iniziative dell'Associazione dedicate all'orientamento e allo sviluppo delle competenze ICT.

Con il patrocinio di 

 

 

I vincitori del premio sono:

 

Categoria “ICT e disabilità: come il digitale favorisce l’inclusione”

Istituto Cipriano FACCHINETTI di Castellanza (VA)

Progetto: STEM Everywhere

Azienda partner: Digital System Computers Srl

 

Categoria “Digital enablers: le nuove tecnologie per lo sviluppo dell’Innovazione nei settori dell’economia e nella società

Istituto Galileo FERRARIS di Molfetta (BA)

Progetto: GoMino

Azienda partner: Exprivia S.p.A./HRCOFFEE

 

Categoria “Promozione della sicurezza del web e contrasto ai fenomeni di bullismo”

Istituto Cesare BATTISTI di Bolzano (BZ)

Progetto: BATTBULL

Azienda partner: Konverto Ag

 

Categoria “Digital & Data Science - Economia dei dati” 

LICEO CLASSICO-SCIENTIFICO PELLICO-PEANO di Cuneo

Progetto: Cosa ci dicono i dati?

Azienda partner: Wonderful Education

 

Nel corso dell’evento, inoltre, sono state attribuite alcune menzioni speciali alle scuole per il loro impegno distintivo in vari settori.

 

Menzione speciale “Per la valorizzazione degli impatti sociali”:

Istituto CASAGRANDE-CESI di Terni

Progetto: Scambuster

Categoria Digital Enablers

Azienda partner: Softel Srl

 

Menzione speciale “Per il coinvolgimento di un settore artigianale e del territorio”:

I.I.S “A. VENTURI" indirizzo Liceo Artistico di Modena

Progetto: Gioielli Venturiani

Categoria: Digital Enablers

l’Azienda partner: Wasp Kentstrapper

 

Menzione speciale “Per la valorizzazione della sostenibilità ambientale”:

Istituto SALVATORELLI-MONETA di Marsciano (PG)

Progetto: Marsciano Green: less is more

Categoria: Digital Enablers

Azienda Partner TECHNE S.r.l.

 

Menzione speciale “Per l’attenzione al rapporto tra cittadini e PA”:

Istituto Francesco SELMI di Modena

Progetto: Lo dicono i Dati! pagoPA-Un servizio semplice, sicuro ed efficiente per il cittadino

Categoria: Digital & Data Science

Azienda Partner: PagoPA

 

"Promuovere le competenze digitali, specialmente tra i giovani, è una tra le priorità della nostra Associazione", afferma Ludovica Busnach, Vice Presidente Anitec-Assinform con delega alle Digital Skills per la crescita d'impresa e l'inclusione. "Attraverso questa iniziativa vogliamo sottolineare l'importanza della collaborazione tra scuole, imprese e istituzioni, con il duplice obiettivo di arricchire il bagaglio di conoscenze delle generazioni future e prepararle per il mondo del lavoro. Il nostro obiettivo è ridurre il divario di competenze digitali nel Paese attraverso soluzioni strutturali e programmi di lunga durata. Inoltre, è fondamentale sottolineare l’importanza del ruolo della scuola e dell’insegnamento delle competenze digitali ai ragazzi come leva di inclusione sociale, uguaglianza e abbattimento di stereotipi. Le scuole che hanno partecipato al Premio sull'Innovazione Digitale hanno dimostrato passione, interesse e spirito di squadra, qualità essenziali per affrontare con successo un mondo in continua evoluzione.

Come Associazione continueremo a sostenere e a valorizzare il talento dei giovani, investendo nella loro formazione e offrendo loro le opportunità necessarie per esprimere il proprio potenziale".

 

La Dirigente Anna Brancaccio membro della Commissione di Valutazione (Ministero dell’Istruzione e del Merito) ha così commentato: “Questo premio sottolinea l’importanza del rapporto tra scuola e impresa, oltre a dare forma all’esigenza di innovare la scuola attraverso il digitale. Non è più tempo di pensare se “digitale sì” o “digitale no” nella scuola, occorre operare e attuare best practice che, essendo per loro definizione, sostenibili e ripetibili, possano essere prese ad esempio da tutte le realtà scolastiche. Oggi premiamo i migliori progetti di innovazione digitale elaborati in stretta collaborazione con le aziende, essi sono una dimostrazione della creatività e del pensiero critico posseduto dagli studenti. Dobbiamo dare, attraverso queste collaborazioni tra pubblico e privato, quante maggiori opportunità alle scuole perché gli studenti possano acquisire nuove conoscenze e competenze con cui affrontare le sfide del presente e, soprattutto, del futuro, attraverso la presa di coscienza dei propri talenti e inclinazioni.”

 

Le iscrizioni alla quinta edizione del Premio 2024-2025 si apriranno nell’autunno 2024.

Approfondisci
Maggio 2024
217 visite negli ultimi 30 giorni
9 maggio 2024
Nuovo Presidente Anitec-Assinform
Nuovo Presidente Anitec-Assinform
Aprile 2024
Marzo 2024
Febbraio 2024
Gennaio 2024
Dicembre 2023
Novembre 2023
Ottobre 2023
Settembre 2023
Luglio 2023
Giugno 2023
Maggio 2023
Aprile 2023
Marzo 2023
Febbraio 2023
Gennaio 2023
Dicembre 2022
Novembre 2022
Ottobre 2022
Luglio 2022
Giugno 2022
Maggio 2022
Aprile 2022
Marzo 2022
Febbraio 2022
Gennaio 2022
Novembre 2021
Ottobre 2021
Settembre 2021
Luglio 2021
Giugno 2021
Maggio 2021
Marzo 2021
Febbraio 2021
Dicembre 2020
Novembre 2020
Ottobre 2020
Settembre 2020
Giugno 2020
Maggio 2020
Febbraio 2020
Gennaio 2020
Dicembre 2019
Novembre 2019
Settembre 2019
Luglio 2019
Giugno 2019
Marzo 2019
Febbraio 2019
Dicembre 2018
Ottobre 2018
Settembre 2018
Luglio 2018
Giugno 2018
Aprile 2018
Febbraio 2018
Dicembre 2017
Novembre 2017
Ottobre 2017
Settembre 2017

Anitec-Assinform - Associazione Italiana per l’Information and Communication Technology (ICT)  
P.IVA: 10053550967 C.F.: 10053550967 - Privacy

segreteria@anitec-assinform.it

anitec-assinform@pec.it