7 luglio 2021

Scheda dati | Rapporto Anitec-Assinform “Il Digitale in Italia 2021” – Vol. 1

Mercato digitale italiano 2020 - A fine 2020 la spesa in beni e servizi digitali ha registrato un calo dello 0,6%, per un valore complessivo di 71,5 miliardi di euro.

Comparti tecnologici - In diminuzione le componenti più tradizionali del mercato, come i servizi di rete (-6,4%, 19.391 milioni di euro), che registrano una continua riduzione dell’ARPU (Average Revenue Per User), e la componente software (-2,3%, 7.517 milioni di euro), che subisce l’impatto negativo della sospensione delle attività di molte aziende, in particolare PMI. In controtendenza la spesa in dispositivi e sistemi (+1,3%, 19.368 milioni di euro), che ha beneficiato della crescita della domanda di PC e dispositivi mobili associata alla diffusione del lavoro da remoto, e il mercato dei servizi ICT (+3,3%, 12.702 milioni di euro), trainato dalla necessità di garantire il funzionamento di sistemi e applicazioni. Con segno più anche il segmento dei contenuti digitali (+3,6%, 12.526 milioni di euro), che ha beneficiato della crescita del video on demand.

Digital Enabler – Trasversali tra i vari comparti, i Digital Enabler sono le tecnologie più innovative e quelle caratterizzate da un dinamismo più marcato. Tra quelle con volumi d’affari maggiore si segnalano: Mobile Business (+4,4%, 4.326 milioni di euro) e Cloud (+20,4%, 3.408 milioni di euro). Nell’insieme i Digital Enabler sono cresciuti del 7,1%.

Mercato digitale per settore economico - Il mercato digitale nel 2020 ha avuto dinamiche differenziate e talora opposte nei diversi settori. Quelli più colpiti dalla crisi economica, Travel & Transportation (-5,7%, 2.360,6 milioni di euro) e Distribuzione e Servizi (-5,6%, 4.301 milioni di euro) hanno registrato i cali più consistenti. Nel settore industriale le dinamiche sono state eterogenee, ma i dati complessivi di spesa hanno evidenziato un calo (-4,8%, 7.909,1 milioni di euro). Per altri settori gli effetti della crisi sanitaria si sono tradotti, invece, in un’accelerazione degli investimenti in ICT, come ad esempio nella Pubblica Amministrazione Centrale (+5,2%, 2.060 milioni di euro).

Mercato digitale per dimensione aziendale - Il 2020 ha accentuato il divario ancora esistente nell’adozione delle tecnologie digitali tra le aziende di medie e piccole dimensioni e le grandi organizzazioni. La spesa in digitale sostenuta dalle grandi aziende (+250 addetti) ha registrato una crescita (+1,2%, 24.998,8 milioni di euro), quella delle medie imprese (50-249 addetti) un calo (-2,4%, 7.666 milioni di euro), diminuzione ancora più marcata nelle piccole imprese (1-49 addetti, -5%, 8.847,4 milioni di euro).

Previsioni: andamento del mercato digitale (2021-2024) - Le previsioni di crescita del mercato digitale nei prossimi anni sono fortemente condizionate dall’attuazione del PNRR. Quattro gli scenari ipotizzati:

  • Primo scenario: una stima dell’evoluzione del mercato digitale senza alcun impatto dovuto al PNRR (crescita organica o scenario base): +3,5% (2021), +3,7% (2022), +4,1% (2023), +4% (2024).
  • Secondo scenario: utilizzo del 100% dell’allocazione annuale dei fondi previsti dal PNRR (profilo alto): 8,5% (2021), 8,2% (2022), 6,8% (2023), 5,1% (2024).
  • Terzo scenario: utilizzo del 70% dell’allocazione annuale dei fondi previsti dal PNRR (profilo medio): 7% (2021), 6,9% (2022), 6,1% (2023), 4,8% (2024).
  • Quarto scenario: utilizzo del 50% dell’allocazione annuale dei fondi previsti dal PNRR (profilo basso): 6% (2021), 6% (2022), 5,5% (2023), 4,6% (2024).

 

Approfondisci
Edizioni precedenti
Il Digitale in Italia 2021
Il Digitale in Italia 2021
Tutti i comparti del mercato digitale sono previsti in crescita, con un trend in miglioramento rispetto alle previsioni pubblicate lo scorso luglio. 
Leggi
Novembre 2022
Ottobre 2022
Luglio 2022
Giugno 2022
Maggio 2022
Aprile 2022
Marzo 2022
Febbraio 2022
Gennaio 2022
Novembre 2021
Ottobre 2021
Settembre 2021
Luglio 2021
Giugno 2021
Maggio 2021
Marzo 2021
Febbraio 2021
Dicembre 2020
Novembre 2020
Ottobre 2020
Settembre 2020
Giugno 2020
Maggio 2020
Febbraio 2020
Gennaio 2020
Dicembre 2019
Novembre 2019
Settembre 2019
Luglio 2019
Giugno 2019
Marzo 2019
Febbraio 2019
Dicembre 2018
Ottobre 2018
Settembre 2018
Luglio 2018
Giugno 2018
Aprile 2018
Febbraio 2018
Dicembre 2017
Novembre 2017
Ottobre 2017
Settembre 2017

Anitec-Assinform - Associazione Italiana per l’Information and Communication Technology (ICT)  
P.IVA: 10053550967 C.F.: 10053550967 - Privacy

segreteria@anitec-assinform.it

anitec-assinform@pec.it